«Cinquantenari ravvicinati»

Poeti - Fernando Foroni (Ferro)
Stampa

Celebrazione del 50.mo anniversario di ordinazione sacerdotale del Din

Cinquantenari ravvicinati

Fernando mentre recita la sua poesia sul 50.mo del Din (6 giugno 2010) Fernando mentre recita la sua poesia sul 50.mo del Din (6 giugno 2010)

Per una coincidenza, singolare per davvero,
poco dopo il Don, arriva anche Don Piero!
Cinquantenari ravvicinati per i Nasi:
caso, direi, veramente unico o quasi.

Cinquant'anni fa l'ordinazione avvenne;
e in un certo senso il Din è cinquantenne.
Di questi cinquanta, oltre la metà
proprio qui nella nostra comunità.

Dal dì che a Mandriolo è giunto
il Din è stato un valore aggiunto.
Col Don ha operato in alternanza e compresenza
conquistandosi affetto, simpatia e riconoscenza.

Apprezzabile il modo tutto personale
di andare direttamente all'essenziale,
Sobrio ed efficace nella comunicazione,
sa catturare all'istante l'attenzione.

Da sempre, anche nella malattia,
dimostra una sua positiva ironia.
Di sue battute, ne cito una bella:
quelle delle telefonate a Pannella!

Una metafora, questo è logico
si trattava di bisogno fisiologico;
un suo modo ironico e sornione
per meglio ribadire un'opinione.

Il Din è grande, grande veramente
e la parrocchia gli è riconoscente.
Che con noi possa rimanere
ancora tante primavere.

di Fernando Foroni